Balenciaga: storia, presente e ... futuro con B...

Pubblicato il da

Balenciaga: storia, presente e ... futuro con Bonfanti

Balenciaga: storia, presente e ... futuro con Bonfanti

Cristobal Balenciaga (1895-1972) durante l'infanzia aiuta la madre sarta e all'età di dodici anni lavora come assistente di un sarto. La marchesa di Casa Torres, invia il giovane Balenciaga a Madrid, dove apprende l'arte della sartoria. Balenciaga fu maestro del taglio capace di creare sul corpo umano geometrie morbide ed eleganti. Christian Dior disse di Balenciaga: “Il couturier dei couturier, il maestro di tutti noi”.

Comincia a riscuotere successo al punto che ad inizio secolo scorso apre varie boutique ma la guerra civile spagnola lo costringe a trasferirsi a Parigi, dove apre la propria casa di moda nel 1937. Nel 1945 prende parte al theatre de la mode, un'esibizione itinerante di bambole-manichino vestite con abiti di haute couture disegnati dai migliori designer di Parigi. Negli anni 50 Balenciaga decide di trasformare la silhouette, ampliando le spalle, cancellando il punto vita ed eliminando il corsetto, creando il tailleur semi aderente, la giacca a palloncino, l'abito a tunica, il vestito baby doll, il cappotto cocoon e la gonna a palloncino.

Conosceva molto bene i tessuti e le loro potenzialità, egli traeva ispirazione dalle stoffe tanto che inventò un tessuto perfetto per creare volumi e adatto per gli abiti da sera: il Gazar. Coco Chanel disse di lui: “Solo Balenciaga è un vero couturier. Solo lui è in grado di tagliare il tessuto, assemblarlo e cucirlo con le sue mani. Gli altri sono semplici disegnatori”. Oltre al gazar utilizzò un altro materiale innovativo, ovvero il cracknyl.

Nel 1968 Balenciaga decise di ritirarsi dalle scene.

Nel 2001 viene acquistata dal gruppo Gucci e viene nominato direttore artistico Nicholas Ghesquiere, al quale si deve il merito della creazione e sviluppo delle borse del marchio Balenciaga. Kate Moss è stata tra le prime star ad amare le borse Balenciaga. Nel 2003 viene lanciata la City Bag… un icona fino ai giorni nostri.

 

Lavorazioni laboratorio Alessandro Bonfanti su borse Balenciaga

... prima e dopo ...

Balenciaga_C_rinnovo_prima_1Balenciaga_C_rinnovo_dopo_1

Bale_FSA_rin_lac_prima_15Bale_FSA_rin_lac_dopo_15

Bale_rin_VC_prima_8Bale_rin_VC_dopo_8

Balenciaga_R3_pul_rip_prima_4Balenciaga_R3_pul_rip_dopo_4

Balenciaga_AF_rinn_prima_2Balenciaga_AF_rinn_dopo_2


Scrivi commento
Testata
Commento